Edilizia 4.0 | Ecco cosa cambia con la Direttiva Europea 2018/844

post
Scritto da Gianni Pasolini il 11-set-2018 9.19.36

Edilizia 4.0  Ecco cosa cambia con la Direttiva Europea 2018844

Con l'avvicinarsi dell' 'era BIM', molte cose stanno cambiando velocemente ed il futuro dell'edilizia 4.0 si trasforma adottando nuove direttive che rendono la casa sempre più SMART: ecco i nuovi scenari previsti dalla DIrettiva Europea 2018/844

EDILIZIA 4.0 | Verso una casa SMART ad alta efficienza energetica

La tecnologia più avanzata ormai si affaccia in tutti i campi del mondo del lavoro e della società, così come nell'edizia.

Il Building Information Modeling è stato il primo, enorme cambiamento all'avanguardia metto in atto ma nuove prospettive migliorative si affacciano nel campo dell'edilizia attraverso la promozione di nuovi concetti di abitabilità che uniscano il massimo confort abitativo ad un impatto sostenibile con l'ambiente circostante.

L'obiettivo della Direttiva Europea 2018/844 è promuovere una serie di strategie utiili a realizzare edifici ad energia quasi zero entro il 2050 (nZEB).

 

Dal BIM all' EDILIZIA 4.0 | Ecco la casa del futuro

Una nuova edilizia è alle porte, a partire dall'utilizzo del Building Information Modeling che si interfaccia in modo totale e preciso in tutto il ciclo di vita della costruzione, dalla pianificazione alla realizzazione del progetto, monitorando senza errori ogni possibile variante utile a miglioraren le prestazioni energetiche.

Per farlo sono anche previsti degli incentivi che promuovano questa trasformazione digitale in grado di migliorare le prestazioni energetiche attraverso l'utilizzo di strumenti e tecnologie all'avanguardia, utilizzando indicatori digitali utili a gestire informazioni preziose quali:

  • contatori di rete intelligenti in grado di registrare i consumi energetici
  • sistemi di termoregolazione che migliorano le prestazioni termiche
  • altri strumenti automatizzati ed auto regolanti utili ad interfacciarsi direttamente con il BIM

 


Quali sono i vantaggi di questa trasformazione tecnologica per l'edilizia 4.0?

E' innegabile che questa trasformazione apporti innumerevoli vantaggi, non solo per chi acquista un immobile all'avanguardia ma anche per le imprese di costruzioni,

  • risparmio di tempi e di costi di intervento
  • ottimizzazione dei costi e delle risorse
  • maggiore efficienza nei processi

 

Desideri una consulenza BIM gratuita per la tua impresa?

Contattaci subito!

Richiedi una consulenza

Edilizia 4.0 Direttiva Europea 2018/844

approfondici anche:

building information modeling procedura bim software edilizia